Month: dicembre 2015

Il mondo è rotondo e il luogo che può sembrare la fine può anche essere l’inizio.
(Ivy Baker Priest)

“The world is round and the place which may seem the end, may also be only the beginning”
(Ivy Baker Priest)

Quando ho iniziato questo blog non sapevo minimamente dove mi avrebbe portato. Di certo volevo raccontare di me, delle difficoltà e delle scoperte di una donna italiana in America. Poi, quando tutto era ancora solo un’idea, durante una cena a Roma con Sabrina (@io_e_mia_sorella), ho pensato che sarebbe stato bello avere lei al mio fianco, da lontano ( e lo penso tuttora!). Poi il logo (altro…)

“Ecco perché lo chiamano Sogno Americano, perché
devi essere addormentato per crederci”
(George Carlin)
“That’s why they call it the American Dream, because you have to be asleep to believe it.”
(George Carlin)

 

Credevate forse che me ne fossi dimenticata? Pensavate magari che avessi rinunciato al mio giro virtuale degli Stati Uniti d’America? E invece eccomi qui a illustrarvi altri dieci Stati americani che ho esplorato ancora una volta insieme ai miei amici di Facebook. (altro…)

“E’ di notte che è bello credere alla luce.”
(E. Rostand)

“It is at night that faith in light is admirable”
(E. Rostand)

Da quando vivo in Baviera, sono molte le cose che mi sorprendono, sia positivamente che negativamente, devo dire la verità. Eppure, in entrambi i casi, c’è sempre qualcosa che mi affascina, anche se non la capisco o non la condivido.

Però su una cosa sono assolutamente d’accordo: l’amore per le luci e i decori. (altro…)

“Caro, caro Natale, che hai il potere di ricondurci alle illusioni della fanciullezza, che ricordi al vecchio i piaceri della sua gioventù, che riconduci da mille miglia lontano il viaggiatore e il navigante al suo focolare, fra le pareti tranquille della sua casa!”
(Charles Dickens)

IMG_20151215_195744

Cominciamo dalla fine. Grazie!

Grazie perché senza di voi questo articolo non sarebbe stato possibile. Quando abbiamo deciso di lanciare su Instagram l’hashtag #xmasfromtheworld non ci siamo rese conto di quanto emozionante sarebbe stato ricevere quelle che a noi piace chiamare “le Cartoline Natalizie dal mondo”. (altro…)

“A Natale tutte le strade conducono a casa”
(Marjorie Holmes)

“At Christmas, all roads lead home”
( Marjorie Holmes )

Sono certa che capita anche a voi, che quando parlate o scrivete di qualcosa o qualcuno che avete nel cuore, vi brillano gli occhi, le parole escono da sole come se fossero loro a cercare voi anziché il contrario. Questo mi succede ogni volta che parlo di Roma. E di Allentown. (altro…)

“I baked a dozen cookies
and I put them on a plate
and I set them out for Santa Claus
except for one I ate”

“Ho fatto una dozzina di biscotti
e li ho messi in un piatto
li ho sistemati lì per Babbo Natale
tranne quello che ho mangiato”

(Da “Biscotti per Babbo Natale” di K. Nesbitt)

Ecco ci siamo, manca proprio pochissimo alla notte più attesa dell’anno, soprattutto per i bambini, ma, diciamocelo, anche per noi adulti che nonostante l’età continuiamo a emozionarci e a meravigliarci: la magica, santa, vigilia di Natale. (altro…)

– E’ facile, vediamo.. Rifletti, ammicchi,
poi sbatti un po’ le palpebre, poi chiudi gli occhi.. e salti!
– Bert, che sciocchezze sono queste!
Ah, perché devi sempre complicare le cose
quando sono semplicissime! Uno, due..
(Da “Mary Poppins”)

Stavolta vado dritta al punto: chi viene a Monaco di Baviera nel periodo giusto deve assolutamente vedere Tolwood. Non ci sono né se né ma, non c’è scusa che regga, né alibi, niente. C’è solo una cosa da fare, ovvero mettere una crocetta sulla vostra guida, oppure (ed è una scelta che consiglio!) segnarsi questo articolo e ricordarsene al momento opportuno. Sono schifosamente di parte, me ne rendo conto, ma io opterei per la seconda.
Comunque il punto non è questo. Il punto è Tollwood. E adesso vi spiego cos’è.

(altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: