Month: gennaio 2016

“Ti darei gli occhi miei
per vedere ciò che non vedi”
(R. Zero)

 

 

Visto che di questi tempi fa molto figo, ho deciso che voglio anche io scrivere un articolo fotografico, ovvero uno di quei post che più che scritti sono delle vere e proprie gallerie di scatti, che da sole già dicono tutto. Ma la verità è che non ne sono capace. Quindi dovrete avere pazienza se farò qualche errore, se scriverò una o due parole di troppo (probabilmente anche tre), se insomma alla fine di questo articolo vi sentirete come al termine di un viaggio improbabile, diverso, di cui non avrete capito bene le direzioni e le svolte e forse nemmeno la meta.. ma non è poi questo il vero motivo del viaggiare, una lunga strada di domande senza risposte, ma così belle, così diverse, con quei deliziosi giganteschi punti di domanda che quasi ci scappa una risata, a guardarli, chè poi quando arrivi non hai certo risposto a tutto ma chi se ne importa. Insomma, avete capito. Dunque, iniziamo. (altro…)

“Le persone non fanno i viaggi, sono i viaggi che fanno le persone”
(J. Steinbeck)

“People don’t take trips. Trips take people”
( J. Steinbeck )

Ho “incontrato” Daniela Svanera  sfogliando la sua Instagram gallery @daniela_svanera . Una giovane ragazza in posti così affascinanti, così lontani, mi sono detta subito, anche se a dire il vero, la foto che mi ha catturato è stata quella che la ritraeva davanti alla fontana di Trevi. Lo so, che ci posso fare, ormai mi conoscete, io a Roma mia proprio non resisto! Così ho iniziato a scambiare qualche commento con Daniela che si è dimostrata da subito una ragazza simpatica e alla mano (cosa non comunissima a chi ha un bell’aspetto e soprattutto vuole diventare fashion blogger, ho pensato nell’immediato!). Mi ha detto che viveva a Singapore (altro…)

“Benvenuti a teatro. Dove tutto è finto ma niente è falso.”
(Gigi Proietti)

locandina1

Non la farò tanto lunga, stavolta. Promesso. Anzi, il messaggio di questo articolo è semplice e conciso.
Sarò in scena con un nuovo spettacolo teatrale, qui a Roma.. verrete a vedermi?
Il testo è di quelli belli davvero, La Signorina Papillon, divertente veloce e con una nota di verità un po’ amara che si sente solo un poco, in fondo allo stomaco, addolcita però da gag comiche e quel sano, vecchio buon ridere proprio di ogni commedia con la C maiuscola che si rispetti.
Del resto, Stefano Benni in questo è un genio. (altro…)

“La cucina di una società è il linguaggio nel quale essa traduce inconsciamente la sua struttura”
(Claude Levi Strauss)

“Cooking is a language through which society unconsciously reveals its structure”
(Claude Levi Strauss)

“Il mio mondo in cucina”. Questo è il titolo di questa mia rubrica, che non è solo una raccolta di ricette, ma anche e soprattutto uno sguardo su come sono cambiati il mio mondo e il mio modo di mangiare  da quando ho iniziato ad essere sempre più attiva sui social network e da quando ovviamente mi sono trasferita in America. Davvero, neanche a dirlo, mi si è letteralmente aperto “un mondo”. Con Instagram, ad esempio ho esplorato e sto conoscendo posti lontani, raggiungibili tutti, probabilmente, neppure in una vita intera. In USA sono venuta a contatto con diverse culture e tradizioni. (altro…)

“Ma i veri viaggiatori partono per partire e basta:
cuori lievi, simili a palloncini che solo il caso muove eternamente,
dicono sempre ‘Andiamo’, e non sanno perchè.
I loro desideri hanno le forme delle nuvole”
(C. Baudelaire)

 “But the true voyagers are only those who leave just to be leaving;
hearts light, like balloons,  without knowing why
they always say: “Let’s go!
” Their desires are in the shape of clouds”
( Charles Baudelaire )

Ho immaginato fin da subito questo articolo in modo un po’ diverso dagli altri. Fin dal primo momento in cui ho messo piede a Salisburgo, quella mattina fredda e meravigliosa di neve, mi è venuto immediatamente il pensiero che ciò che avrei visto mi avrebbe permesso di creare il tipo di post che ora sto scrivendo.

Iniziamo con le informazioni pratiche, dunque.

I knew this article was going to be a bit different from the other ones the very first moment I stepped foot in Salzburg on a freezing but gorgeous snowy morning. Let’s start off with some basic information. Shall we?

(altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: