Buon compleanno, Una Romana in America!

“Io son pronto per ciò che sono
porta pure il tuo specchio buono
che poi non ce n’è per nessuno
non costerà mai niente crederci.”
(L. Ligabue – Buon Compleanno, Elvis)

IMG-20160511-WA0004

Oggi è una giornata importante: il mio blog compie un anno! Certo, non è un tempo lunghissimo, ma di sicuro un traguardo da festeggiare con voi, tutt’insieme. Voi, senza i quali questo blog non esisterebbe o rimarrebbe, forse, semplicemente un diario. Voi che ci avete creduto insieme a me, voi che lo avete letto, voi che lo avete scritto, che ci avete aiutato con le vostre foto, i vostri disegni, le parole, i commenti. E poi ci sono loro, i miei collaboratori, quelli fissi, quelli che sono sempre al mio fianco, anche se sono lontani, ma anche quelli di passaggio. I viandanti, i romani, gli espatriati come me, gli stranieri come me. Tutti con lo stesso obiettivo: raccontare e raccontarsi, per condividere, per ricordare.

E allora è proprio per noi, per voi, per tutti, che abbiamo messo su questa festa, perché ci sembra la maniera giusta di celebrare. Partecipate numerosi, non preoccupatevi, c’è posto per tutti.  Vi abbiamo chiesto se avevate voglia di scriverci un biglietto di auguri virtuale. Anche se siamo certi, parlo anche a nome dei miei collaboratori, che ci avete pensato, non sono arrivati moltissimi biglietti, ma, neanche a farlo apposta,  proprio il numero perfetto per organizzare una festa coi fiocchi.

Eccoli, dunque, tutti gli auguri che ci hanno inviato, eccole qui le persone speciali che hanno fatto sì che tutto questo fosse possibile, e che noi ora vogliamo stringere in un abbraccio lungo migliaia e migliaia di chilometri, tutti quelli che ci separano ma che in fondo, e davvero, non esistono. Grazie per la vostra fantasia, per l’entusiasmo e l’allegria.. e grazie per questa festa che abbiamo messo su tutti insieme. Indimenticabile.

Agli auguri seri, quelli fatti perbene con tanto di biglietto splendido realizzato ad hoc, ci pensa Valentina, che su Instagram è @violavalentinem ( a proposito, seguitela!). Proprio su questo social ha pubblicato spesso alcune sue foto di viaggio usando il nostro #withmyluggageready e noi l’abbiamo più volte ripostata, perché i suoi scatti sono sempre belli, originali e “sorridenti”.. proprio come lei! Grazie Vale per la creatività e l’affetto che sempre sentiamo arrivarci così forte, il tuo biglietto è un regalo bellissimo.. e recita così:

“Auguri a questo magnifico blog!!! Non solo ti permette di viaggiare virtualmente attraverso i suoi magnifici articoli, ma anche, soprattutto, di conoscere persone fantastiche! Un grazie di cuore alle artefici di tutto questo: @mrsbraghelli e @io_e_mia_sorella Mitiche!! Con affetto, Valentina (alias @violavalentinem)”

image5
Gli auguri di Valentina @violavalentinem

La torta, invece, la porta lei, artista dei dessert, simpaticissima, solare, sognatrice, un fenomeno! Grazie Alice per i tuoi auguri e per questa dolcezza fantastica, che con un po’ di fantasia, riusciremo anche a gustarci!! Su Instagram (e nella vita) è @alicemorselli che è stata nostra ospite con un’intervista molto interessante che vi lasciamo proprio qui e che davvero non dovete perdere!! Noi l’abbiamo adorata subito, e ci piace pensare di trovarla sempre qui, in questo blog che a volte somiglia a un aeroporto, anche lei con un bagaglio in mano a cercarsi i sogni e la vita che desidera e che noi le auguriamo di realizzare..

Di seguito, l’augurio di Alice e la sua torta:

“Buondì!
Per il vostro compleanno ho deciso di inviare la foto di questa torta che, seppur semplice, a me piace e significa molto. Un bacio e un abbraccio.
Alice’s Wonderland… Perché alla fine la vita è meravigliosa!!!! AUGURONI!!!! ❤️”

IMG_0285
Gli auguri e la torta di Alice @alicemorselli

E poi, per fortuna divina, c’è Massimo. Il nostro viandante, il nostro reporter da Roma, l’amministratore della nostra pagina Facebook (insieme ad Ale), l’amico che non è mai lontano, cui scrivi a qualsiasi ora con la stessa tranquillità che avresti se lo chiamassi a mezzogiorno. C’è Massimo. Anzi, Massimo c’è. Sempre. E chi, se non lui, poteva portare da bere? Con questo non stiamo dicendo che sia l’alcolizzato del blog, tanto per essere chiare, ma è certo che lui sa come si mette su una festa. Su questo garantiamo personalmente. Insieme all’alcool, Massimo ha mandato il suo biglietto, e ha usato una citazione che a noi piace. Molto. E  che suona così:

“A volte le cose più semplici posso diventare straordinarie se sono fatte assieme alle persone giuste. (N. Sparks) Buon Compleanno UnaRomanainAmerica”

IMG-20160511-WA0000
Gli auguri di Massimo @masecond67

I regali li ha portati Anna, che su Instagram è @annapietri. Anna ci legge da sempre, e il suo dono è un po’, simbolicamente, quello di tutti i nostri lettori, che anche quando non commentano e restano silenziosi a leggere, ci danno comunque il coraggio e la pazienza di continuare, perché ci dedicano il loro tempo, e scusate se è poco! Grazie Anna per questo bel regalo inaspettato, per la tua disponibilità, per la voglia che hai di metterti in gioco e di partecipare. Grazie davvero! Eccolo qui, il suo biglietto di auguri (il regalo lo scartiamo alla fine, però!), che dice proprio così:

“Un buon primo compleanno a www.unaromanainamerica.com, un blog ricco d’amore, semplicità ed idee che fa comprendere appieno cosa significhi ricercare, e trovare, la bellezza nelle piccole cose. Un abbraccio ad Alessandra, splendida mamma e blogger. Anna”

image5
Il regalo e gli auguri di Anna @annapietri

E come dimenticare Stella Serena, su Instagram @stellazzurra ? Con la sua simpatia, l’allegria che traspare da ogni suo scatto e dagli articoli sul suo blog, con la semplicità che riesce a trasmetterti sempre, l’ironia.. insomma, Stella è Stella! Tempo fa, a seguito di un nostro contest, l’abbiamo intervistata, e quello è di sicuro un post che abbiamo amato moltissimo! Gli auguri che ci ha inviato sono proprio come lei, frizzanti, allegri, un fiume in piena! Grazie Stella per le tue parole, grazie perché suonano così:

“Un mondo di auguri per un blog che ha fatto davvero il giro del mondo! In questo anno ho letto storie di vita provenienti da tanti posti, e grazie a voi mi sono sentita un po’ più international!  Sono stata davvero felice di aver potuto far parte del vostro team su Instagram per una settimana, ed è stato un grande onore leggere la mia intervista sul vostro blog. Continuate così ragazzi, mille di questi blog! Un bacione 😘😘😘

E grazie del regalo, soprattutto!!

IMG_4912
Il regalo e gli auguri di Stella @stellazzurra

E poi ci sono io, Sabrina. Che come al solito sono disorganizzata, in ritardo, di fretta, nervosa, sorridente, sveglia molto più di notte che di giorno (e non sto nemmeno a dire che ora è mentre scrivo!). Sì, ci sono io che per fare gli auguri a questo blog potrei scrivere una settimana, postare un sacco di foto (storte e mai abbastanza luminose), riempire un numero imprecisato di bigliettini di auguri, e perfino vestirmi di tutto punto da “sono alla festa del blog” (tipo costume teatrale, avete presente?)

Probabilmente farò gran parte di queste cose, soprattutto la roba del costume teatrale, ma in questo articolo scriverò solo una cosa. Pure breve. Scriverò che nella vita cerco sempre di scegliere di essere felice, di fare quello che mi piace e che mi rende me stessa, anche quando quello che mi piace mi fa male, un tantino, e me stessa se la vuole prendere tutta quanta.
Scriverò che quindi cose come la distanza, il tempo che passa, la fatica, il sonno perso, internet quando non funziona, sono solo dettagli che mi sforzo di ignorare. E che i viaggi (veri o immaginati) di quest’anno, le domande difficili, le risposte disarmanti e bellissime, le foto, gli articoli troppo lunghi (i miei) e quelli perfetti (di Ale), i messaggi vocali, i commenti delle persone, le amiche che non hai mai visto in faccia ma che sono pronte a darti una mano, e poi le idee, i titoli che d’improvviso trovi e che sono perfetti per quel post lì, Alessandra quando mi capisce al volo anche se le scrivo messaggi con l’alfabeto cinese, il nostro logo e le risate.. ecco, tutto questo è ciò che mi sforzo di tenermi sempre vicino, il più possibile, per tutto il tempo. Scriverò questo, sì.

“Buon (primo) compleanno, UnaRomanainAmerica, e grazie di quello che mi hai donato. E’ più di quello che io ho dato a te.”

E grazie a tutti voi che ci leggete e senza i quali tutto il nostro lavoro non avrebbe senso. Mi raccomando, non smettete.. le buone abitudini non vanno mai abbandonate, giusto? Giusto.

Ora scusateci, andiamo a scartare i regali.

Alessandra, Sabrina..

.. e Valentina, Alice, Massimo, Anna e Stella

 

IMG_7404

 

 

 

6 pensieri riguardo “Buon compleanno, Una Romana in America!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...