Mamma Mia

“Ci vuole tempo per costruire un capolavoro aziendale. Ci vuole tempo per costruire una vita. E ci vuole tempo per svilupparsi e crescere. Così dedica a te stesso, alla tua impresa, alla tua famiglia il tempo che meritano e il tempo che loro serve.”
(Jim Rohn)

Ci vuole tempo, tanta pazienza e infinito amore per crescere una vita. I giorni sembrano eterni, soprattutto quando ci si avvicina alla fine. Eppure il tempo corre veloce, perché le settimane invece si aggiungono senza sosta. Sono già arrivata alla venticinquesima settimana e le cose sono alquanto cambiate rispetto al mio ultimo aggiornamento di cinque settimane fa.

 

(altro…)

“Quando è larga sul fianchetto
nasce un bel maschietto,
quando la pancia è aguzza
è certo femminuzza.”
(Proverbio)

Eccomi già arrivata a metà strada della seconda gravidanza. Incredibile come il tempo passi in fretta! La ventesima settimana segna una tappa importante nello sviluppo del feto: l’ecografia che si fa ora, la morfologica, consente non solo di scoprire il sesso, ma anche di misurare gli organi, dalla testa ai piedi. In realtà, visto che sono una vechietta, per quanto riguarda il discorso della riproduzione (dopo i trentacinque anni vengono effettuati molti più test), sono venuta a conoscenza del sesso già dal terzo mese…

IMG_3228

(altro…)

“Tutto nella donna è un enigma,
ma tutto nella donna ha una soluzione:
questa si chiama gravidanza.”
(Friedrich Wilhelm Nietzsche)

Sono già quasi a metà strada della mia seconda gravidanza, e mi sembra pazzesco come il tempo stia volando! Come non voglio fare progetti sul mio lavoro dopo la maternità (ho affrontato il problema gravidanza e lavoro nel mio precendente post che potete leggere qui ) così non voglio già fasciarmi la testa con parto, notti insonni, e tutti gli acquisti da fare. Voglio invece godermi pienamente giorni, settimane e mesi di questa dolce attesa.

(altro…)

“Ho molto apprezzato la possibilità di avere figli. Penso che non vi sia nulla di più forte. Ma non avevo alcuna intenzione di permettere che la maternità potesse interrompere il mio lavoro di archeologa.”
(Mary Leaky)

Credo che al giorno d’oggi sia non solo un’ingiustizia ma un vero e proprio peccato, dover mettere una donna nella posizione di scegliere se diventare madre o se continuare a lavorare. Si potrebbe pensare che questo non accade più nel nostro secolo, eppure sempre maggiori sono gli episodi di mobbing nel mio Paese d’origine, l’Italia. Ho letto e ascoltato tantissime storie negli ultimi tempi, di amiche, di professioniste, di donne davvero in gamba che hanno scelto di essere (anche) mamme, ma che non hanno potuto, ingiustamente, a mio parere, continure la propria carriera.
Ho pensato che la mia esperienza in America, la mia nuova casa, potesse essere un buon confronto, o anche solo una testimonianza.

IMG_2398

(altro…)

“In caso di conflitto tra l’umanità e la tecnologia, vincerà l’umanità.”
(Albert Einstein)

Il problema forse più grande che devono affrontare al giorno d’oggi, mamme ed educatori in primis, è forse quello di concilare i valori tradizionali alla tecnologia moderna. Come destreggiarsi tra smartphones e tablets vari? Ho letto di mamme decisamente opposte e di altre mamme più premissive, continuamente criticate. (altro…)

“Con ordine, affronta il disordine;
con calma l’irruenza. Questo significa
avere il controllo del cuore”
(Sun Tzu)

Roman non va ancora a scuola. Non è sempre stato così. Per un periodo ha frequestato l’asilo, day care (così si chiama in America) due volte a settimana. Poi però per diverse ragioni abbiamo deciso di tenerlo a casa.

(altro…)

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: